PARETI ESTERNE

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Tipologie di Pareti Esterne

ico_pareti_esterne

La parete esterna è un elemento fondamentale che permette di limitare lo spazio esterno di un edificio nonché di determinare le qualità dell’edificio stesso: permeabilità termica, resistenza al fuoco, resistenza antisismica, resistenza all’ inquinamento acustico, sfasamento termico sono alcune delle caratteristiche de debbono essere valutate nel processo di progettazione. Insieme al nostro staff vi indicheremo quali sono le migliori scelte da compiere nella scelta di questo elemento.

Monolite Legno

La parete esterna Monolite in legno lamellare massiccio, viene prodotta con tecnologia a controllo numerico in tutte le sue fasi (essiccazione, incollaggio, piallatura, ecc.), isolata a cappotto con isolanti naturali o di sintesi (fibra di legno, lana di roccia o EPS ) e rifinita con facciate in intonaco o legno. E’ costituita da un unico blocco compatto e solido di tavole d’abete incollate, senza fughe. Lo strato lamellare ha uno spessore di quattro centimetri per tavola . Queste pareti garantiscono la salubrità dell’ambiente che delimitano, poiché eliminano problemi fisici come condense o ponti termici.
La parete Monolite, tra tutte le soluzioni tecniche, è la più traspirante. L’eleganza della levigatura e della nodosità controllata tavola per tavola le conferisce un risultato estetico molto apprezzato dagli estimatori del Legno a Vista .
Le macro-caratteristiche di una parete Monolite:

  • Struttura in legno a Pannello pieno traspirante
  • Isolamento a scelta tra
    • Cappotto in fibra di legno
    • Cappotto in Lana di Roccia
    • Cappotto in EPS
    • Cappotto in sughero
  • Finitura esterna
    • Intonaco
    • Pietra ricostruita
    • Parete ventilata con rivestimento in legno
    • Parete ventilata con rivestimento diverso:
      • Fibro cemento
      • Lamiera
      • Piastrella
  • Finitura interna
    • Cartongesso ( intonaco civile )
    • Gesso fibrato ( intonaco civile )
    • Legno levigato a Vista
    • Legno nobilitato sp. 4 mm ( novità )
pareti_esterne_monolite

XLAM con Intonaco

La parete esterna Xlam viene assemblata attraverso la stratificazione incrociata di tavole di legno di Abete Rosso o Bianco; l’incollaggio delle tavole, effettuato invertendo ad ogni strato il senso delle fibre, permette di ottenere la controventatura continua del pannello strutturale .
Questo sistema è consigliato nei casi in cui si va a costruire un edificio oltre i 4 piani fuori terra , in quanto è possibile variare lo spessore delle pareti in modo che siano più massicce e consistenti alla base dell’edificio e più sottili ai piani alti .
La nostra Xlam può essere “a Vista”, con una levigatura della parte interna trattabile con impregnanti all’anilina naturale, o “non a Vista”, con una copertura di lastre di gesso fibra o cartongesso.
Gli spessori della parete, comprensiva di cappotto di isolamento termico, variano dai 26 ai 35 cm.
Le macro-caratteristiche di una parete Xlam:

  • Struttura in legno a Pannello pieno
  • Isolamento a scelta tra
    • Cappotto in fibra di legno
    • Cappotto in Lana di Roccia
    • Cappotto in EPS
    • Cappotto in sughero
  • Finitura esterna
    • Intonaco
    • Pietra ricostruita
    • Parete ventilata con rivestimento in legno
    • Parete ventilata con rivestimento diverso:
      • Fibro cemento
      • Lamiera
      • Piastrella
  • Finitura interna
    • Cartongesso ( intonaco civile )
    • Gesso fibrato ( intonaco civile )
    • Legno levigato a Vista
    • Legno nobilitato sp. 4 mm ( novità! )
pareti_esterne_xlam_con_intonaco

Parete PLUS

È un sistema costruttivo a telaio realizzato in stabilimento con una attenzione notevole al dettaglio di montaggio. L’abbiamo definita Plus perché viene realizzata con cappotti esterni in fibra di legno ad altissima densità, oltre che isolata totalmente per mezzo di materiali naturali come la cellulosa insufflata ad alta pressione.
Possiamo realizzare diverse tipologie di pareti esterne Plus con spessori totali che variano dai 30 ai 40 cm; a seconda del progetto e delle esigenze che i clienti ci sottopongono suggeriamo la parete Plus più adatta.
Le macro-caratteristiche di una parete Plus:

  • Struttura in legno a telaio
  • Isolamenti interni da scegliere tra
    • Cellulosa insufflata ad alta pressione
    • Lana di roccia
    • Fibra di legno medio densità
  • Isolamento a cappotto in fibra di legno
  • Finitura esterna
    • Intonaco
    • Pietra ricostruita
    • Parete ventilata con rivestimento in legno
    • Parete ventilata con rivestimento diverso:
      • Fibro cemento
      • Lamiera
      • Piastrella
  • Finitura interna
    • Gesso fibrato ( intonaco civile )
    • Perlinato
pareti_esterne_plus